domenica 9 ottobre 2011

APPARECCHIARE CON LA LAVANDA



BUONA DOMENICA A TUTTE; ANCHE CON QUESTA DECORAZIONE PARTECIPO AL CONTEST NELLA CATEGORIA CASA:


DECORARE LA TAVOLA MI APPASSIONA DA SEMPRE, E IN SEGUITO POSTERO' ALTRE IMMAGINI DI TAVOLE CON ALCUNE REGOLE DEL GALATEO, MI SEGUIRETE? MI AUGURO DI SI  ^_^



HO USATO DEI RANNER  DI VOILE E DEI TOVAGLIOLI GLICINE CON RAMETTI DI LAVANDA-









28 commenti:

  1. Ciao Maria, ma sei proprio brava. Mi piace tantissimo la lavanda, ma dove la trovi in questo periodo?
    Complimenti anche per i mini strudel che mi ero persa.
    Buona domenica!!!!

    RispondiElimina
  2. Ma che bella tavola! Sei stata bravissima, la trovo così romantica e colorata.Complimenti, ciao.

    RispondiElimina
  3. Ciao Maria! Romanticissima ambientazione, delicati gli accostamenti, raffinate le decorazioni..... che dire di più? Brava, veramente chic questa tavola dal sapore provenzale! Un bacio, Lecoq

    RispondiElimina
  4. Ragazze vi ringrazio, sono felice che vi piaccia...la tavola e' la mia passione.Un abbraccio a tutte ^_^

    RispondiElimina
  5. che bella questa tavola, bravissima...io non riesco a curare cosi' i particolari...sono troppo "rustica"...
    ciao!

    RispondiElimina
  6. Ciao cara, complimenti per la tua tavola troppo bella...bello il viola, bella la lavanda e soprattutto l'insieme...
    Cristina

    RispondiElimina
  7. Che romantica e che raffinatezza!mi piacerebbe molto saper preparare così bene la tavola!!Complimentissimi da babà e bignè

    RispondiElimina
  8. Ma grazie......davvero, siete care ^_^

    RispondiElimina
  9. un bacio e un abbraccio a chi mi ha lasciato i commenti....continuate fate crescere il mio blog ^_^

    RispondiElimina
  10. Ma che bella questa tavola dedicata alla lavanda.....mi segno tra i tuoi lettori, sei molto brava!!!

    RispondiElimina
  11. bellissima tavola! Mi iscrivo anch'io, un bacio

    RispondiElimina
  12. di nuovo io! Non trovo il link dei followers, credo ci siano problemi perché mi è successo anche in un altro blog... provo più tardi! Un bacio

    RispondiElimina
  13. Bellissimo modo di apparecchiare la tavola! Complimenti! Ciao

    RispondiElimina
  14. Ciao Maria, grazie di essere passata da me, ma quant'è bello il tuo blog!!! Avrei voluto aggiungermi ai tuoi follower ma.. non vedo il tastino..

    RispondiElimina
  15. oh! non aveva caricato la pagina, è vero :-) bene.. mi sono aggiunta. A presto!

    RispondiElimina
  16. Ciao Trilly eccomi qui a guardare e stupirmi di questo bellissimo blog, complimenti per il gusto.Ok ora so dove venire a rubare le idee per apparecchiare una bella tavola ; ))

    RispondiElimina
  17. Che bella questa tavola!!! Poi il lilla è il mio colore preferito!!!!! Complimenti!

    RispondiElimina
  18. Il colore della lavanda è bellissimo! Mi piace come hai apparecchiato la tavola... un abbraccio

    RispondiElimina
  19. In che posto meraviglioso vivi...la terra delle ceramiche più belle che ho visto.Forse che il gusto ed il genio della creazione ha radici da quelle parti? Guardando la cura e la dolcezza che hai messo nel preparare questa tavola, io direi di si. Il color lavanda è splendido. Ti seguo, Pat

    RispondiElimina
  20. Hai veramente molto gusto! Grazie della visita e del seguito che ricambio con piacere. Ciao!

    RispondiElimina
  21. @ per Francesca: grazie per essere qui e dei complimenti, un abbraccio a tutte mi riempite il cuore

    RispondiElimina
  22. Favolosa la tua mise en place! Il lavanda è un colore stupendo!!!
    Ciao Maria e bacioni ;-)))

    RispondiElimina
  23. Grazie Arianna come sempre ....un abbraccio ^_^

    RispondiElimina
  24. Ciao, piacere di conoscerti! Ma che bella tavola invitante! Passa a trovarmi anche su vaniglia zenzero e cannella se vuoi, è molto più ricco dell'altro blog...un po' sonnacchioso :)

    RispondiElimina
  25. Dimostri una mano delicata ed una sensibilità d'animo
    Anna P.

    RispondiElimina
  26. questa tavola è bellissima...ispira freschezza e invita proprio a sedersi...bella!!!!

    RispondiElimina

se ti va di lasciare il tuo pensiero mi farai felice, ma lo saro' ugualmente perche' sei passato nel mio salottino goloso .