domenica 12 ottobre 2014

TORTA DELLA ZIA


AVETE MAI FATTO CASO, CHE CI SONO LE PIU' SVARIATE FESTIVITA'?
DELLA DONNA, DELLA MAMMA, DEL PAPA' , DEI NONNI...................MA NON C'E'  QUELLA  DEGLI ZII.
ALLORA ......IN QUALITA' DI ZIA DI DUE MERAVIGLIOSE NIPOTI, ISTITUISCO LA GIORNATA DEGLI ZII.........................LA DATA? NON LO SO ,E CHIEDO AIUTO A VOI:
ZIE E ZII DI TUTTO IL MONDO VIRTUALE E REALE, UNIAMOCI E SCEGLIAMO UNA DATA PER NOI........PERCHE' GLI ZII SONO IMPORTANTI.
INTANTO MI SONO PORTATA AVANTI, CREANDO UN DOLCE PER L'OCCASIONE.....
LA TORTA DELLA ZIA


" INGREDIENTI "
  • UN ROTOLO DI PASTA SFOGLIA TONDO-
  • 1 CONFEZIONE DI LAMPONI, CIRCA 200 GR-
  • 1 MELA GOLDEN-
  • 1 TUORLO-
  • 25 GR DI FARINA00-
  • 170 ML DI LATTE INTERO-
  • 40 GR DI ZUCCHERO-
  • 1 CUCCHIAIO DI LIMONCELLO-
  • 1 BUSTINA DI VANILLINA-
  • ZUCCHERO A VELO-
" PROCEDIMENTO "
  • PREPARARE LA CREMA RISCALDANDO IL LATTE CON LA VANILLINA-
  • MONTARE IL TUORLO CON LO ZUCCHERO, IL LIMONCELLO E LA FARINA SETACCIATA-
  • UNIRE LA MONTATA AL LATTE E FAR ADDENSARE E INTIEPIDIRE-
  • TAGLIARE A TOCCHETTI LA MELA E METTERLA A MACERARE IN UN PO DI LIMONCELLO-
  •  STENDERE LA SFOGLIA E TOGLIERE 2 CM DAL BORDO RICAVANDO DELLE ROSSELLINE, ARROTOLANDO LA PASTA-
  • METTERE LA SFOGLIA IN UNA TEGLIA  DA 22 CON CARTA FORNO-
  • METTERE SUL FONDO LE MELE , VERSARE LA CREMA LIVELLANDOLA BENE E TERMINARE CON I LAMPONI E LE ROSELLINE DI SFOGLIA-
  • SPOLVERIZZARE CON UN CUCCHIAIO DI ZUCCHERO E INFORNARE A 180° PER 30/35 MINUTI FINO A DORATURA-
  • SFORNARE, RAFFREDDARE E SPOLVERIZZARE CON ZUCCHERO A VELO-
- COSA ABBINARE : UN LIMONCELLO, OTTIMO ANCHE UN PROSECCO-

- COSA CONSIGLIO : PER CHI NON AMASSE LA FRUTTA , SOSTITUIRLA CON GOCCE DI CIOCCOLATA SUL FONDO E A FINE COTTURA SCAGLIE DI FONDENTE IN SUPERFICIE-








ALLORA.........HA INIZIO IL REFERENDUM SULLA GIORNATA DEGLI ZII......
UN BACIOTTO DA ZIA MARIA .

domenica 5 ottobre 2014

CIAMBELLA GOLOSA AL CACAO


PREGO, ACCOMODATEVI NEL MIO SALOTTINO.

I QUESTO PERIODO FACCIO FATICA A STARE DIETRO A TUTTO.......STO IMPASTANDO POCO PERCHE' L'ATELIER BELLE MAISON E' IN FERMENTO PER L'ORGANIZZAZIONE DELL'EVENTO NATALIZIO CHE SI TERRA' A BREVE, E QUINDI LA MIA 
SOCIA / SORELLA ED IO ABBIAMO TANTO LAVORO DA TERMINARE. 
MA, OGGI ERO IN CRISI D'ASTINENZA GLICEMICO E MI SONO MESSA AD IMPASTARE COME UNA PAZZA ( IL MIO FORNETTO MI GUARDAVA TERRORIZZATO ).
NE HO FATTE DUE , PIU' LA CREMA AL WHISKY CHE AVEVO TERMINATO.
OGGI  VI OFFRO QUELLA AL CACAO.
BON APPETIT , MON AMI' !


" INGREDIENTI "
  • 2 UOVA-
  • 80 GR DI ZUCCHERO A VELO-
  • 60 GR DI FARINA 00-
  • 30 GR DI CACAO AMARO-
  • 40 ML DI OLIO DI SEMI-
  • 50 ML DI ACQUA-
  • 1/2 BUSTINA DI LIEVITO-
  • 1 CUCCHIAINO DI CREMOR TARTARO-
  • 1 BUSTINA DI VANILLINA-
  • 1 CUCCHIAIO DI WHISKY-
" PROCEDIMENTO "
  • IN UNA CIOTOLA SETACCIARE LA FARINA ,IL CACAO, LO ZUCCHERO, LA VANILLINA E UNIRE SENZA MESCOLARE I TUORLI, L'ACQUA , L'OLIO E IL WHISKY-
  • IN UN'ALTRA CIOTOLA MONTARE A NEVE GLI ALBUMI CON IL CREMOR TARTARO-
  • MONTARE LE UOVA CON LE  POLVERI E UNIRE IL LIEVITO SETACCIATO-
  • PER ULTIMO AGGIUNGERE POCO ALLA VOLTA GLI ALBUMI A NEVE SENZA SMONTARLI-
  • VERSARE IL COMPOSTO IN UNA TEGLIA DA CIAMBELLA DIAMETRO 18, SENZA IMBURRARE E INFARINARE E CUOCERE A 160° PER 20/25 MINUTI FARE PROVA STECCHINO-
  • SFORNARE E FAR RAFFREDDARE CAPOVOLTA E SPOLVERIZZARE CON ZUCCHERO A VELO-
COSA ABBINARE : 
OTTIMO A COLAZIONE, GUSTOSO CON UNA CREMA AL WHISKY-

COSA CONSIGLIO:
  1.  NON CUOCERE TROPPO, LA PRESENZA DEL CACAO FAREBBE RISULTARE STOPPOSA LA TORTA CHE INVECE DEVE RIMANERE SOFFICE-
  2. AGGIUNGERE SE SI VUOLE CIOCCOLATO FUSO INVECE DELLO ZUCCHERO A VELO SULLA SUPERFICIE-









GRAZIE DELLA BELLA COMPAGNIA, VI ASPETTO ALLA PROSSIMA CON UN DOLCE ROMANTICO.
BACIOTTI DA MARIA.

domenica 21 settembre 2014

TATIN DI MELE


PRIMO GIORNO D'AUTUNNO, MA QUI L'AFA NON CI LASCIA E OGGI C'E' UN SOLE CHE SEMBRA  AGOSTO....UFF, NON SE NE PUO' PIU'.
MA NONOSTANTE IL CALDO E IL POCO TEMPO A DISPOSIZIONE, C'ERA BISOGNO DI UN DOLCETTO OGGI, ANCHE SE IL MIO FORNETTO HA BISOGNO DI COCCOLE.......NON LO LASCIO UN ATTIMO DURANTE LA COTTURA, LENTA E SOTTO IL MIO OCCHIO CLINICO.......... HA DECISO COSI' IL DISGRAZIATO!
QUINDI VISTO CHE IL CALENDARIO DICE CHE E' AUTUNNO, USIAMO IL FRUTTO AUTUNNALE CHE ADORO....LA MELA.
AH!.... PRIMA DI LASCIARVI LA RICETTA , POTETE VEDERE NEL DETTAGLIO IL VASSOIO NELLA FOTO, VISITANDO OVVIAMENTE L'ATELIER BELLE MAISON.


" INGREDIENTI "
PER UNO STAMPO DI ALLUMINIO DA 20
  • 2 UOVA-
  • 120 GR DI FARINA 00-
  • 70 GR DI ZUCCHERO SEMOLATO-
  • 1/2 BUSTINA DI LIEVITO PER DOLCI-
  • 1 MELA GOLDEN-
  • 1 BUSTINA DI VANILLINA-
  • 110 GR DI BURRO MORBIDO-
  • 1 CUCCHIAIO DI LIMONCELLO-
  • 1 CUCCHIAINO DI SUCCO DI LIME O LIMONE-
  • 10 GR DI BURRO-
  • 1 CUCCHIAIO DI ZUCCHERO SEMOLATO-
( QUESTI INGREDIENTI SERVIRANNO PER CARAMELLARE LE MELE)

" PROCEDIMENTO "
  • SBUCCIARE LA MELA E TAGLIARLA A FETTE  NON TROPPO SOTTILI E FARLE CARAMELLARE IN UN PENTOLINO CON I 10 GR DI BURRO , LO ZUCCHERO E IL SUCCO DI LIME. SPEGNERE E FAR INTIEPIDIRE-
  • MONTARE IL BURRO A CREMA CON LO ZUCCHERO E LA VANILLINA-
  • UNIRE UN UOVO E 1 CUCCHIAIO DI FARINA SETACCIATA, MONTARE BENE E RIPETERE IL PROCEDIMENTO-
  • AGGIUNGERE IL LIMONCELLO E LA FARINA RIMASTA CONTINUANDO A MONTARE BENE, E PER ULTIMO IL LIEVITO SETACCIATO -
  • IMBURRARE IL FONDO DELLO STAMPO CON UN PO' DI BURRO E SISTEMARE LE FETTINE DI MELA SPOLVERANDO SOPRA UN PO DI ZUCCHERO-
  • VERSARE SULLE MELE L'IMPASTO LIVELLANDOLO BENE-
  • INFORNARE A 160°  PER 25 MINUTI ( IO HO FATTO CUOCERE A 150° CON CALMA PER 30 GUARDANDOLO TUTTO IL TEMPO :(   FARE PROVA STECCHINO-
  • SFORNARE , RAFFREDDARE E CAPOVOLGERE SUL PIATTO DA PORTATA E SPOLVERIZZARE CON ZUCCHERO A VELO-
ABBIANARE : UN LIMONCELLO ACCOMPAGNANDO LA TATIN  CON UNA PALLINA DI GELATO ALLA VANIGLIA ,OPPURE A COLAZIONE UN CAPPUCCINO-

CONSIGLIO : LO STESSO IMPASTO SI PUO' UTILIZZARE VARIANDO LA FRUTTA E UTILIZZANDO LAMPONI O PESCHE SEMPRE CARAMELLANDOLE PRIMA-










VI LASCIO DEGUSTARE LA TATIN, E VI APSETTO ALLA PROSSIMA......NON SO QUANDO , CHIEDO AL MIO FORNO.
NEL FRATTEMPO TRA UN ASSAGGIO E L'ALTRO , VI ASPETTO ANCHE 
NELL'ATELIER BELLE MAISON CHE IN QUESTO PERIODO E' IN WORK IN PROGRESS, SI PREPARA PER UN GRANDE EVENTO....MA NE PARLEREMO PIU' IN LA'.

domenica 31 agosto 2014

MINI FLUFFUOSE AL LIMONE


BEN RITROVATI !

PRATICAMENTE E' DA  UN MESE CHE NON VI COCCOLO.......MA SONO SICURA CHE SIETE ANDATI TUTTI IN VACANZA.
IO? NOOOOOOOOOOOOOOOO, MA IL MIO PC SI !
E' STATO FUORI CASA PER UNA SETTIMANA, PERCHE' ERA STANCO....LUI!  LENTO CON LA PALPEBRA CHE CALAVA....E ALLA FINE HO CEDUTO, SI!
IL SIGNORINO SI E' FATTO UNA SETTIMANA SABBATICA CON IL SUO INFORMATICO PERSONALE.....CHE DISGRAZIATO ( NON L'INFORMATICO, MA IL PC ).
E LA SOTTOSCRITTA NON SI E' RIPOSATA PER NIENTE, ANZI.....MA QUESTA E' UN'ALTRA STORIA....
COMUNQUE, ANCHE SE FA ANCORA CALDO, HO RIMESSO LE MANI IN PASTA E OGGI VOGLIO OFFRIRVI UNA RICETTA TROVATA SULLA MIA RIVISTA D'ARREDAMENTO PREFERITA: LE FLUFFUOSE  IN VERSIONE MINI.......PRET A' PORTER .


"INGREDIENTI"
PER 25 FORMINE
  • 4 UOVA-
  • 160 GR DI ZUCCHERO A VELO-
  • 180 GR DI FARINA 00-
  • 75 GR DI OLIO DI SEMI VARI- O MAIS-
  • 100 ML DI SUCCO DI LIMONE CIRCA 3-
  • LA BUCCIA DEI LIMONI GRATTUGGIATA-
  • 3/4 DI BUSTINA DI LIEVITO-
  • 1/2 BUSTINA DI CREMORE DI TARTARO-
  • 1 BUSTINA DI VANILLINA-
  • 1 CUCCHIAIO DI LIMONCELLO-
" PROCEDIMENTO "
  • IN UNA CIOTOLA SETACCIARE LA FARINA E UNIRE LO ZUCCHERO, LA VANILLINA, L'OLIO, I TUORLI , IL SUCCO E LA BUCCIA DEI LIMONI E IL LIMONCELLO-
  • IN UN'ALTRA CIOTOLA MONTARE A NEVE GLI ALBUMI CON IL CREMOR TARTARO-
  • MONTARE ANCHE LA MISCELA DI FARINA E TUORLI E AGGIUNGERE IL LIEVITO SETACCIATO-
  • PER ULTIMO AMALGAMARE GLI ALBUMI A NEVE IN 3,4 TEMPI-
  • RIEMPIRE LE FORMINE SENZA IMBURRARLE E INFORNARE A 150/160° PER 12 MINUTI CIRCA FINO A DORATURA, FARE PROVA STECCHINO-
  • SFORNARE E FAR RAFFREDDARE CAPOVOLTI-
  • SPOLVERIZZARE CON ABBONDANTE ZUCCHERO A VELO-
ABBINAMENTO:
SERVIRE CON GELATO AL FIORDILATTE ABBINANDO UN LIMONCELLO-

CONSIGLIO:
SI PUO' SOSTITUIRE IL LIMONE CON ALTRO SUCCO-
CUOCERE L'IMPASTO ANCHE IN UNA TEGLIA DA CHIFFON O CIAMBELLA-



















ADESSO VI LASCIO, NON VORREI CHE IL SIGNORINO PC SI STANCASSE TROPPO.......PERCHE' ADESSO DEVE LAVORARE ALLA GRANDE, BASTA VACANZE.....SEMMAI PARTO IO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
UN BACIOTTO DA MARIA.

domenica 3 agosto 2014

CRACKERS ALLE FRAGOLINE DI BOSCO


COME AVEVO GIA' DETTO NEL POST PRECEDENTE , ECCOVI LA RICETTA VELOCE CON SOLO 2 INGREDIENTI, FACILE MA GUSTOSA.
VI LASCIO SUBITO ALLA RICETTA AUGURANDOVI UNA BUONA DOMENICA E UN AGOSTO DI SOLE, DENTRO E FUORI.......... NE ABBIAMO TUTTI BISOGNO.


" INGREDIENTI "
  • 1 CONFEZIONE DI PASTA BRISE' PRONTA-
  • CONFETTURA DI FRAGOLINE DI BOSCO RIGONI DI ASIAGO ( OPPURE A SCELTA ANCHE NUTELLA )-
  • ZUCCHERO A VELO-
" PROCEDIMENTO "
  • CON UN COPAPASTA A PIACERE , RETTANGOLARE OPPURE OVALE, TAGLIARE LA PASTA BRESE'-
  • META' DELLE FORMINE BUCHERELLARE CON UNO STUZZICANDI GRANDE CREANDO DEI FORI. SULL'ALTRA META' SPALMARE LA CONFETTURA-
  •  CHIUDERE SIGILLANDO BENE SOVRAPPONENDO GLI OVALI BUCATI-
  • SPOLVERIZZARE CON ZUCCHERO A VELO E METTERE IN UNA TEGLIA CON CARTA DA FORNO E INFORNARE A 180° CIRCA FINO A DORATURA-
  • SFORNARE E RAFFREDDARE-
COSA ABBINARE :  IO HO VOLUTO ABBIANARE UN LATTE DI MANDORLA FRESCO-
PERFETTI A MERENDA MA ANCHE A COLOZAIONE-

COSA CONSIGLIO: AL POSTO DELLA BRISE' SI PUO' USARE ANCHE UNA FROLLA TIRATA SOTTILE-








CON AFFETTO VI ASPETTO ALLA PROSSIMA.
MARIA