domenica 15 aprile 2012

CIAMBELLA MORBIDA ALLO ZAFFERANO

ED ECCOVI IL DOLCE CHE AVEVO PROMESSO......UNA CIAMBELLA MORBIDA CON LE MANDORLE , E LO ZAFFERANO CHE MI ERO RIPROMESSA DI UTILIZZARE IN QUALCHE RICETTA. MOLTO FRIABILE E IL GUSTO DELLE MANDORLE CON LO ZAFFERANO E' EQUILIBRATO, MI PIACE.
ALLORA , PREGO CARI AMICI......SIETE COME SEMPRE I BENVENUTI NELLA MIA CASA.


" INGREDIENTI "
  • 4 UOVA-
  • 100 GR DI FRUTTOSIO-
  • 100 GR DI MANDORLE SPELLATE-
  • 170 GR DI BURRO MORBIDO-
  • 160 GR DI FARINA DI RISO-
  • 1 BUSTINA DI ZAFFERANO-
  • 1 BUSTINA DI LIEVITO-
  • 1 PIZZICO DI SALE-
  • 1 SATMPO DA 22 IN SILICONE PER CIAMBELLA.

" PROCEDIMENTO "
  • TRITARE LE MANDORLE CON IL FRUTTOSIO FINO A OTTENERE UNA FARINA-
  • SBATTERE CON UNA FRUSTA A MANO LE UOVA INTERE CON 1 PIZZICO DI SALE E LO ZAFFERANO  E TENERE DA PARTE-
  • MONTARE IL BURRO A CREMA E UNIRE POCO ALLA VOLTA LE UOVA CONTINUANDO A MONTARE-
  • AGGIUNGERE LA FARINA SETACCIATA E INFINE IL LIEVITO SEMPRE SETACCIATO, DAL BASSO VERSO L'ALTO-
  • METTERE L'IMPASTO ( E' CONSISTENTE POICHE' NON CI SONO MOLTI LIQUIDI ) NELLO STAMPO LIVELLANDOLO BENE-
  • CUOCERE IN FORNO A 170° PER 30 MINUTI, FARE PROVA STECCHINO-
  • SFORNARE, RAFFREDDARE E SPOLVERIZZARE CON ZUCCHERO A VELO E GUARNIRE CON SCAGLIE DI MANDORLE-

BENE , PENSO CHE DOMANI A COLAZIONE LA PROVERO' CON LA MARMELLATA......SARA' BUONA, CI SCOMMETTO.


IL MIO CONSIGLIO : L'IMPASTO RISULTA CONSISTENTE, NON PREOCCUPATEVI PERCHE' NEL FORNO IL BURRO SCIOGLIENDOSI DARA' MORBIDEZZA ALLA TORTA-

39 commenti:

  1. Deve essere buonissima!E che bella presentazione romantica!Complimenti!Rosetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie rosetta...... e' vero il gusto e' molto gradevole come la consistenza friabile...baci

      Elimina
  2. Ma come si fa a dimagrire ,qui le tentazioni sono troppe!Sai le chioccioline di ieri le ho fatte erano buonissime,forse ho esagerato un pò con il condimento così alcune non si sono gonfiate abbastanza,grazie per queste bontà.Ti auguro un buon inizio settimana,Letizia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e si lo so e' difficile....io avevo detto dopo la 7 veli, adesso con i dolci basta....ma poi vedo una nuova ricetta e mi vien voglia di provare e addio dieta.....sono contenta che le chiocciole ti siano piaciute, si forse il condimento, ma sai a volte dipende anche dalla sfoglia....unbacio e buonas setimana a te

      Elimina
  3. MMMMMMM proprio un bell accostamento.
    Golosità da provare.
    Bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie melania....insolito ma buone come accostamento, da provare...un bacio

      Elimina
  4. VERAMENTE GOLOSA!!!!! BUONA DOMENICA

    RispondiElimina
  5. Golosa, invitante ed elegantemente presentata. Buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mille grazie , mi fai felice....buon inizio settimana

      Elimina
  6. la ciambella è veramente irresistibile, ma le tue presentazioni sono insuperabili :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti ringrazio tanto batu' , ce la metto tutta per farvi sentire le benvenute nella mia casetta,, baci

      Elimina
  7. che splendida ciambella e chissa' che delizia! sei veramente brava:-) bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao ombretta grazie.....in effetti e' buona , contrasto azzecccato....baci a te

      Elimina
  8. ciao Maria, grazie per questo splendido invito a casa tua con questa meravigliosa ciambella. Sarei curiosa di assaggiarla per sentirne il sapore dello zafferano con le mandorle.
    A quest'ora però la mia golosità mi porta alle tue chiocciole salate con aperitivo.
    un bacione
    sabina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah....sei golosa del salato....anche a me piacciono gli stuzzichini e aperitivi.... baci mia cara sabina

      Elimina
  9. Resto sempre incantata davanti alle tue preparazioni!!
    Ogni volta che passo a trovarti ho la sensazione di entrare in una favola!!
    La tua ciambella è bellissima e il contesto super romantico!!
    Un bacio Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sei sempre carina con me e ti ringrazio, sono proprio contenta quando vi trovate bene nelle mie presentazioni....passa ogni volta che vuoi ti aspetto un bacio

      Elimina
  10. Maria come sempre ci regali foto e presentazioni meravigliose!!!!E che bella ricetta!!!!!!Anche io utilizzo molto piu volentieri ormai farina di riso o kamut piuttosto che le tradizionali...danno una maggiore sofficità, vero? voglio provare questa ciambella stragolosa, con te si va sul sicuro!!!Un abbraccio e ci si vede anche in quel di facebook allora!!!!:-)Bacioni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao yrma, ma grazie tu mi regali sempre complimenti che mi viaziano....e' vero sai la farina di riso da sofficita' mi piace. provala e poi mi dirai, e' friabile e gustosa, anche da accompagnare con una crema o marmellata.....un bacio mia cara, ci sivede su fb, ti auguro una buona settimana

      Elimina
  11. La torta e' super invitante, poi io sono una golosa inguaribile, non ho mai usato il fruttosio per i dolci, c'è un motivo particolare o si può usare anche lo zucchero? La ciambella su quella tovaglia a quadri e' un incanto e poi le tazze sono bellissime. Tanti tanti complimenti.
    Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao marina ti ringrazio....il fruttosio lo uso perche' e' meno calorico e dolcifica pcon minore quantita' , ma non ti accorgi della differenza, e' buono uguale ma puoi usare lo zucchero normale. grazie ancora per i complimenti un bacio

      Elimina
  12. Mi piace molto la tua torta, mi piacciono molto gli ingredineti ....si vede la morbidezza !
    ciao a presto ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e si e' morbida davvero, un ricetta diversa, ti ringrazio moltissimo un bacio

      Elimina
  13. semplicemente favolosa questa ricetta, te la copio se posso...per le colazioni di casa mia sarebbe perfetta!
    Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e certo cara le ricette si passano, e si provano ...grazie mille, io a colazione la provero' domani con la mia marmellata...n bacione

      Elimina
  14. Risposte
    1. grazie Vale, ben trovata e un bacione

      Elimina
  15. Bella la ciambella, io non ho mai usato il fruttosio e ciò mi incuriosisce , prendo nota...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao lea, ti do il benvenuto, il fruttosio lo uso spesso e' piu leggero dello zucchero ne usi meno provalo poi non lo lasci piu un bacio

      Elimina
  16. starebbe benissimo con il mio caffè!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. giustissimo cara , con un caffe' e' buonissima baci baci

      Elimina
  17. deliziosa questa ciambella e sicuramente molto buona. ciao antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao antonella benvenuta......e grazie per i tuoi complimenti ...vengo a fare un salto da te baci

      Elimina
  18. Alta, morbida e soffice come piace a me!!
    Lo zafferano nelle torte non l'ho mai provato! e' un'idea!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie..... anch io non avevo mai preovato lo zafferano e ti diro' che da quel tocco in piu....bacini

      Elimina
  19. Maria,c'è un premio per te sulla mia bacheca! :)

    RispondiElimina
  20. Che bella è tutta da provare complimenti!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  21. ha un aspetto magnifico.. perfetto!! non ha mai provato lo zafferano nei dolci.. prima o poi mi butto anch'io!!! un bacio

    RispondiElimina

se ti va di lasciare il tuo pensiero mi farai felice, ma lo saro' ugualmente perche' sei passato nel mio salottino goloso .